Close

RESPIRARE BENE – Settoplastica funzionale ed estetica

La Settoplastica funzionale è un intervento chirurgico volto a correggere le deformità del setto nasale e quindi risolvere l’ostruzione respiratoria nasale, che è la causa più frequente di cattiva respirazione nasale monolaterale.

In alcuni casi alla deviazione del setto nasale si abbina, l’ipertrofia dei turbinati inferiori, malfunzionamento della valvola nasale oppure deformità della piramide e punta nasale, quelle parti del naso visibili al mondo e che hanno un importante ruolo nei rapporti sociali. In caso di deformità della piramide e punta nasale l’intervento di Settoplastica funzionale può essere associato all’intervento estetico.

In collaborazione con il Prof. Marco Klinger dell’Università di Milano, nel corso degli anni di attività chirurgica in Istituto Clinico Humanitas diversi interventi di Rinosettoplastica funzionale ed estetica sono stati realizzati.
La stretta collaborazione con il chirurgo plastico consente, in una sola seduta operatoria, di risolvere anche problemi rinosinusitici o più genericamente di disventilazione dei seni paranasali, abbinando alla Rinosettoplastica la Chirurgia Endoscopica dei Seni Paranasali.

La deviazione del setto nasale è la causa più frequente d’ostruzione respiratoria nasale monolaterale. Microtraumi nell’età scolare o adolescenziale possono favorire le deformità settali, in alcuni casi abbinarsi ad una contestuale deformità della piramide nasale. I pazienti con deviazione del setto nasale possono, in alcuni casi, lamentare un’ostruzione respiratoria nasale opposta rispetto alla deformità, ostruzione nasale paradossa.

L’ostruzione respiratoria nasale può altresì essere sostenuta dall’ipertrofia dei turbinati inferiori, che a sua volta riconosce differenti fattori causali. Anche i difetti valvolari, in alcuni casi amplificati dalle deformità della punta nasale, possono giocare un ruolo nella cattiva respirazione nasale.
L’esame clinico deve essere eseguito in modo meticoloso, attraverso la Rinoscopia anteriore, la valutazione della valvola nasale con la manovra di Cottle e l’endoscopia delle fosse nasali, che consente di apprezzare la parete laterale nasale, la presenza di speroni settali posteriori ed eventuali ostruzioni in rinofaringe (adenoidi, masse).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *